TutorialWeb Marketing

3 Strumenti Fondamentali per Aumentare il Traffico sul Tuo Sito Web GRATIS!!!

Il principale problema di chiunque lavori su internet al giorno d’oggi non è avere un sito internet ma come portare del traffico il più possibilmente qualificato sul proprio sito.

Infatti anche avendo i migliori contenuti del web, un’immagine accattivante e gradevole se non riusciamo nell’impresa di far visionare i nostri contenuti nessuno saprà mai della nostra esistenza.

Oggi vi illustreremo rapidamente 3 strumenti chiave per portare traffico qualificato e interessato ai nostri contenuti sul nostro sito internet

  • facebook
  • twitter
  • google+

 

Questi 3 strumenti sono nell’ordine i primi 3 alleati che possono aiutare il nostro sito web a crescere e a farsi conoscere nella rete.

Analizziamo nel dettaglio chi sono e cosa fanno questi siti e in quale modo possono aiutarci.
Facebook:
vanta la più vasta comunità online di utenti attivi ed è diventato talmente rilevante che nel bene o nel male tutti sono a conoscenza del suo nome e delle sue funzioni.
Il sistema ci permette di realizzare delle pagine appositamente pensate per i siti internet/attività commerciali in cui pubblicare i contenuti del nostro blog/sito per distribuirli e diffonderli.
Data la vastità del fenomeno si può facilmente capire quale può essere la copertura di una campagna di marketing su facebook ben progettata.
La prima cosa da fare quindi è creare la propria pagina inserendo i dati riguardanti il nostro blog o l’attività che abbiamo intenzione di andare a sviluppare su Facebook.
A questo punto è necessario acquisire dei “like”.
Come si fa ad acquisire “like”? Semplicemente scrivendo e ripubblicando i nostri contenuti.
Ovviamente però dobbiamo offrire qualcosa ai nostri utenti in quanto i “like” (tradotto “mi piace”) rappresentano appunto un apprezzamento della nostra pagina o di un determinato contenuti quindi ne deriva che i contenuti devono essere interessanti e offrire un valore al nostro lettore. Non ha nessun senso scrivere un articolo solo per pubblicare qualcosa.
La crescita dei like della nostra pagina sarà progressiva in quanto all’inizio cresceranno poco ma man mano che i numeri aumenteranno la crescita sarà sempre più veloce.

Twitter:
sito di microblogging che permette di comunicare brevi messaggi di testo agli altri utenti e al mondo.
Questo sistema ci permette di creare un network di contatti che vedranno i nostri contenuti e resteranno sempre in contatto con noi e le nostre novità.
Come su Facebook ottenere nuovi follower è semplice; è sempre necessario pubblicare contenuti interessanti in più bisogna aggiungere persone che potrebbero essere interessate ai nostri contenuti seguendo i loro.
In genere verrà ricambiato il follow e così avremo ottenuto un seguace e grazie alla qualità dei nostri contenuti avremo la garanzia che non ci rimuovere al primo post effettuato.

Google+:
è uno degli ultimi prodotti nati in casa google.
Molto discusso e dibattuto assomiglia molto a Facebook con una differente gestione dei contatti che vengono racchiusi in cerchie.
E’ possibile per ogni cerchia inviare contenuti dedicati e specifici in maniera tale da poter “targhettizzare” al massimo i nostri contenuti o inviarli in maniera generica a tutti.
Come per Facebook è necessario creare una pagina per il nostro sito/attività in maniera che i suoi contenuti siano dedicati e specifici per essa.
Il grande vantaggio che G+ può portare al nostro sito è che è molto google friendly quindi Google lo indicizza rapidamente ed efficacemente dando così un’elevata visibilità ai nostri contenuti che vengono subito indicizzati.

 

Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button