TutorialWeb Marketing

Come aggiornare Joomla! all’ultima versione

Avete aggiornato Joomla! all’ultima versione? Se siete un cliente KeliCMS, ad esempio, tale operazione non è automatica ed è indispensabile per il corretto funzionamento del sito nel suo complesso. Come abbiamo avuto modo di spiegare in più occasioni, infatti, il fatto che i CMS vengano abbandonati a se stessi è una delle cause più comuni di problematiche di sicurezza sugli hosting, con l’ovvia conseguenza che il nostro dominio potrebbe smettere di funzionare senza preavviso (leggi anche: WordPress compromesso? Ecco cosa fare).

L‘installazione di Joomla!, che abbiamo descritto separatamente in questa FAQ, deve essere seguita da una fase di manutenzione periodica, in cui l’aggiornamento all’ultima versione permette di limitare notevolmente il rischio di attacchi informatici (DNS poisoning, intromissione nel sistema a vari livelli e così via: si veda a riguardo il tutorial sulla sicurezza dei server PHP/Apache).

#1 : effettuare un backup del sito (database + file)

Come prima cosa è indispensabile effettuare un backup del sito: in questo modo se qualcosa andasse storto nella procedura di aggiornato potrete tornare agevolmente alla versione precedente senza far verificare disservizi o downtime del sito ai visitatori. Ricordiamo che il backup – di solito in formato ZIP, in modo da occupare meno spazio – può essere effettuato su un webdisk (vedi anche: i servizi aggiuntivi di Keliweb) oppure, se lo preferite, su un hard disk esterno, sul vostro PC, su Google Docs, su una pennina USB o su un CD/DVD.

#2 : individuare il numero di versione che state utilizzando

Schermata 2013-09-30 alle 12.47.32

Fate login nel vostro account amministrativo di Joomla!: in alto a destra, una volta loggati, dovreste vedere la versione che state utilizzando, come mostrato in figura (versione 1.5.15, in questo caso). Prendiamo nota di questo numero di versione, poichè ci servirà tra un istante.

#3 : rintracciare il package corretto

Dovremo adesso rintracciare il package per l’aggiornamento di Joomla! dalla pagina ufficiale degli aggiornamenti in italiano:  cliccando sulla versione di Joomla! da cui stiamo partendo andiamo a verificare la presenza di aggiornamenti, che infatti troviamo a questo indirizzo, nel nostro caso.

#4 : effettuare l’update

Per effettuare l’aggiornamento è necessario scaricare il file .zip della patch che riguarda la vostra versione installata di Joomla 1.5, estrarre il contenuto del pacchetto compresso e caricare via FTP le cartelle e file estratti sovrascrivendo quelli presenti. Ricordiamo inoltre che i file devono essere caricati nella root del sito, cioè nella cartella principale che contiene tutti i file necessari al funzionamento. Prima di effettuare l’aggiornamento si suggerisce caldamente di:

  1. mettere offline il sito;
  2. fare un backup , come ribadito all’inizio, di tutti i file del sito e del database, e salvarlo online

L’aggiornamento, a parti casi problematici, non modifica l’aspetto del sito, nè le impostazioni ed i contenuti che avete precedentemente inserito.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button