DominiTutorial

Rinnovi di dominio: i nostri suggerimenti

Quanto tempo fa avete registrato il vostro dominio? Potrebbe essere vicino il momento di rinnovarlo: dimenticare questa scadenza può portare a problemi non da poco per il vostro brand o la vostra attività online.

Rinnovare un dominio: un’attività che si svolge almeno una volta all’anno, e che tutti i webmaster dovrebbero ricordare a sè ed ai propri clienti. Questo equivale, nella pratica, a corrispondere il pagamento di un canone annuale in modo da:

  • tutelare la tua identità online mantenendo personali i tuoi servizi e le tue pagine web;
  • evitare che competitor o malintenzionati possano impadronirsi illecitamente il tuo nome a dominio;
  • assicurarsi continuità nel branding (i domini più “vecchi” acquisiscono progressivamente fiducia da parte di Google)
Nota: Keliweb consente il rinnovo dei domini con queste modalità; le scadenze del periodo di vita di un nome internet sono riassunte invece su questa pagina.

Controllate sempre la data di scadenza del dominio – solitamente è un anno esatto dopo che l’avete registrato: se avete meno di quattro-sei mesi residui vi conviene senza dubbio rinnovare subito. Rimandare il rinnovo all’ultimo giorno è un rischio inutile perché la data di scadenza successiva rimarrà quella originaria (si calcola quindi sempre a partire dal primo acquisto).

Se pensate che non sia un problema rinnovare il dominio all’ultimo momento, ricordate che piccoli e grandi business su internet che hanno atteso fino all’ultimo minuto si sono ritrovati con diversi problemi (Mediaset, ad esempio), o è accaduto che si siano dimenticati di rinnovare o si sia verificato un errore presso il registrar.

Perdere un dominio può essere quindi un danno grave, soprattutto se su quel dominio avete speso molti soldi per promuoverlo e per fargli guadagnare il rispetto dei visitatori.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Domini internet con gestione DNS inclusa

Registra ora