DominiHosting

Rinnovare il tuo dominio per tempo: ti sei ricordato di farlo?

Acquistare un nome di dominio e poi farlo scadere è frutto spesso di dimenticanze che possono creare problemi seri: la perdita temporanea (e conseguente disattivazione) del vostro sito per intero, senza contare che il dominio potrebbe essere acquistato da qualche vostro concorrente.

Il rinnovo dei tuoi domini e di tutti i servizi aggiuntivi è un’operazione fondamentale per il mantenimento della tua identità online. Per questo motivo è essenziale che il rinnovo del dominio venga effettuato il prima possibile, così da evitare disattivazioni indesiderate (come successo ad una nota azienda italiana tempo fa). Rimandare il rinnovo all’ultimo giorno è infatti un rischio inutile perché, anche rinnovando in anticipo, la data di scadenza dell’anno successivo non cambierà, ma rimarrà comunque quella originaria. Vediamo allora precisamente la tempistica che solitamente caratterizza il tempo di vita del vostro dominio internet, in modo da chiarire la situazione.

  1. In prima istanza 30 giorni prima della scadenza del dominio siamo soliti avvisare i nostri webmaster via email (per rinnovare il vostro dominio Keliweb cliccate qui)
  2. Un secondo preavviso viene inviato quando mancano solo 15 giorni alla scadenza del nome di dominio del cliente.
  3. A 7 giorni dalla scadenza è opportuno prendere provvedimenti e pagare rapidamente il rinnovo, se non si vuole rischiare di perdere il nome. Ricordiamo – poichè si tratta di un aspetto solitamente trascurato – che rinnovare all’ultimo istante è solitamente un rischio inutile in quanto ,anche rinnovando in anticipo, la data di scadenza dell’anno successivo rimarrà sempre la stessa.
  4. Il dominio scade, e rimane in “Redemption Period” per 30 giorni a partire dalla scadenza: in questa circostanza il nome è considerato in fase di cancellazione. Può essere recuperato pagando una penale che varia a seconda dell’estensione del dominio in questione.
  5. A questo punto rimangono 5 giorni in cui il dominio può essere recuperato soltanto da Keliweb.
  6. Trascorso questo periodo il dominio è nuovamente libero per la registrazione, ammesso che non sia già stato acquistato da qualcun altro o messo all’asta.

Il grafico seguente riassume brevemente quanto è stato riportato per iscritto.

img_rinnovi

Di seguito sono indicati i tempi di recupero e rinnovo specifici per alcune estensioni molto diffuse.

  • domini .it : si possono recuperare fino a 15 giorni dopo la scadenza
  • domini .com : si possono recuperare fino a 30 giorni dopo la scadenza, vanno rinnovati fino ad un giorno prima
  • domini .org : si possono recuperare fino a 30 giorni dopo la scadenza
  • domini .net : si possono recuperare fino a 30 giorni dopo la scadenza
  • domini .ch : da rinnovare 15 giorni prima della scadenza
  • domini .fr : da rinnovare 45 giorni prima della scadenza
  • domini .xxx : attenzione perchè si possono rinnovare fino ad 1 giorno prima
  • domini .eu : attenzione perchè vanno necessariamente rinnovati 1 giorno prima

In sintesi: è fortemente consigliato, durante la gestione di un dominio su internet, confermare il rinnovo entro al massimo 10-15 giorni dalla scadenza (vi suggeriamo di segnare queste date nel vostro calendario o salvare la data su Google Calendar al momento opportuno). In molti casi, specialmente se si tratta di progetti web a lungo termine, potrebbe risultare molto conveniente registrare più anni alla volta (almeno due o tre) in modo da preservarsi da situazioni del genere prima del previsto. Un dominio scaduto, salvo caso particolari, torna solitamente ad essere disponibile sul mercato dopo un mese dalla data di scadenza, e dovrete contattare noi o il vostro registrant per recuperarlo.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button