Tutorial

Come Riportare Windows 7 alle impostazioni originali

L’utente medio installa nuove applicazioni ogni giorno. Che siano programmi realmente utili o solo software che si prova per qualche giorno, l’istallazione spesso va a modificare il registro di sistema fino ad appesantire inutilmente il sistema causandone dei rallentamenti. Poi si tenta di riportare windows a come “era prima”,  operazione che spesso risulta quasi impossibile.

Oggi ci viene in soccorso un nuovo programma, dal nome semplice, RefreshPC scaricabile a questo Link.

Avviamo l’istallazione di questo piccolo software, che per prima cosa ci chiede è se vogliamo creare un punto di ripristino.

All’avvio il programma presenta una semplicissima interfaccia con un singolo pulsante: “Refresh My Windows 7 Settings”. Una volta cliccato attendiamo il completamento della procedura e potremo visualizzare anche cosa realmente è andato a ripristinare e le operazioni che ha svolto.

 

Le operazioni principali eseguite da questo piccolo ma utilissimo programma sono:

  • Ripristina le Policy di Windows
  • Ripristina i parametri della shell
  • Ripristina lo stato iniziali dei servizi di windows
  • Ripristina le impostazioni iniziali di Internet Explorer
  • Ripristina alcuni parametri del profilo utente
  • Ripristina le impostazioni iniziali del Desktop
Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button