Home » Hosting » Tutorial PrestaShop: come creare un modulo sul tuo sito e-commerce
prestashop tutorial moduli

Tutorial PrestaShop: come creare un modulo sul tuo sito e-commerce

Scopri le nostre offerte: Hosting multi-dominio

Come abbiamo avuto modo di ripetere più volte in vari articoli sul nostro blog, il settore e-commerce rappresenta senza ombra di dubbio una di quelle realtà che sta conoscendo il più alto grado di crescita, se ci passate l’espressione.

Con i grandi cambiamenti imposti dallo sviluppo del web, era inevitabile aspettarsi come il modo di fare mercato e pubblicità da parte delle aziende cambiasse in maniera netta.

In questa nuova era in cui si sono aperte molte strade diverse per portare avanti il proprio business, si è imposto il settore del commercio elettronico con tutta una serie di software adatti in tal senso.

hosting condiviso

Anche se WordPress rappresenta senza dubbio il CMS più utilizzato da parte degli utenti, bisogna sottolineare come esso sia indicato soprattutto per la gestione di un blog aziendale e non per strutturare un negozio online, se non per quel che riguarda delle piccole attività (come approfondimento ti consigliamo di leggere la nostra guida come come creare un sito e-commerce WordPress).

Facendo quindi riferimento a un tipo di attività un più consistente, nel senso di un business bisognoso di servizi di un certo spessore, ecco che può essere valutata con ogni probabilità la migliore opzione disponibile, ovvero PrestaShop.

Senza girarci troppo attorno, possiamo subito dire che PrestaShop rappresenta senza ombra di dubbio il software ideale per la gestione completa e professionale di un sito e-commerce.

Il CMS si caratterizza per una serie di funzioni e caratteristiche ben stabilite che permettono all’utente di turno di gestire al meglio il proprio negozio online, anche se non ci muoviamo sullo stesso grado di semplicità di WordPress.

Ma con un po di attenzione e di impegno si possono realizzare tante cose molto interessanti su PrestaShop, tutto a vantaggio degli affari del professionista di turno.

Una delle migliori particolarità di PrestaShop è la sua capacità di essere integrato da un gran numero di moduli o plugin disponibili gratuitamente sul web, una serie di piccoli software che possono essere utilizzati dall’utente per inserire nuove funzionalità nel suo sito web.

Ovviamente dipenderà dal tipo di attività richiesta o dalla funzione che si desidera integrare sul proprio sito per scegliere quale modulo e/o del plugin possa rispondere al meglio a quelle che sono le nostre esigenze professionali.

COME CREARE UN MODULO SU PRESTASHOP

Ogni utente che utilizza PrestaShop per il suo sito e-commerce ha dunque la possibilità di avvalersi (e di creare) una serie di ottime opzioni per ottimizzare al massimo il suo sito e rendere così più semplice e chiara l’esperienza dei visitatori del sito, che si troveranno così a loro agio da essere maggiormente invogliati a concludere l’acquisto di qualcuno dei prodotti pubblicizzati nel negozio online.

Vediamo quindi come realizzare un modulo PrestaShop, un semplice modulo che ci permetta di realizzare un box nella parte sinistra dove magari inserire un messaggio di benvenuto per il visitatore.

Come prima cosa, dobbiamo aprire la cartella modules e creiamo una nuova cartella con il nome del modulo che vogliamo creare, giusto per questo esempio puntiamo sul nome nuovomodulo.

A questo punto andiamo a inserire un file php chiamato proprio come la cartella creata in precedenza: nuovomodulo.php.

Ecco il codice php da inserire:

<?php 
if (!defined('_PS_VERSION_'))
exit;
 
class nuovomodulo extends Module {
 
    public function __construct() {
        $this->name = 'nuovomodulo'; /* nome del modulo */
        $this->tab = 'content_management'; /* categoria di appartenenza */
        $this->version = 1.0;
        $this->author = 'Keliweb';
        $this->need_instance = 0; 

 
        parent::__construct();
 
        $this->displayName = $this->l('Nuovo Modulo');
        $this->description = $this->l('Modulo base di esempio per Prestashop');
    }
    [...]
}

Fatto questo, ora quello che bisogna fare è inserire il modulo nella posizione che abbiamo scelto, per poi andare a inserire il codice per inserire quello che sarà mostrato nel nuovo box che abbiamo creato.

Per fare in modo che il nostro box appaia nella colonna di sinistra utilizziamo l’hook di PrestaShop leftColumn nella fase di installazione, dopodiché andiamo a inserire il codice php per definire ciò che deve essere mostrato nel modulo.

Se per esempio vogliamo che nel nostro modulo appaia la scritta “Benvenuto nel nostro sito web”, ecco quale sarà il codice da inserire:

public function hookLeftColumn($params) {
 $this->smarty->assign(array(
 'frase' => $this->l('Benvenuto nel nostro sito web !')
));
 
return $this->display(__FILE__, 'nuovomodulo.tpl');
}

Adesso creiamo il file mettendo su una nuova struttura di cartelle in modo che il percorso del file sia views/templates/hook/nuovomodulo.tpl.

<div id="mymodule_left" class="block">
 <h4 class="title_block">{l s='MyFirstModule title' mod='nuovomodulo'}</h4>
 <div class="block_content">
 <h1>{$frase}</h1>
 </div>
</div>

Installiamo ora il modulo dal pannello di amministrazione e avremo il nostro nuovo modulo nella colonna di sinistra con cui daremo il benvenuto ai visitatori del nostro negozio online, nella speranza di farli diventare presto nostri clienti.

È chiaro che, per poter utilizzare al meglio il CMS in modo da portare avanti nel miglior modo possibile l’attività e-commerce, si debba puntare su un servizio Hosting PrestaShop ottimizzato per il software in questione, in modo tale da avere quella base di qualità per il nostro commercio elettronico.

Nel caso di enorme successo di tale attività, sarà poi l’utente del caso a decidere se puntare su una tipologia di servizio maggiormente performante come la VPS SSD, ma per ora partiamo dalla gestione ottimale del negozio online messo su con PrestaShop.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •