Home » Hosting » Le principali FAQ per hosting PHP: come potenziare la sicurezza

Le principali FAQ per hosting PHP: come potenziare la sicurezza

keliweb
Scopri le nostre offerte: Server per Newsletter

La scorsa settimana abbiamo rinnovato la grafica del nostro sito, rendendola più gradevole e semplice da utilizzare per tutti i nostri visitatori e clienti: in questo inizio settimana proponiamo una rassegna delle FAQ più importanti relative all’hosting con supporto PHP.

PHP è uno dei linguaggi più utilizzato lato server, in quanto permette un notevole livello di flessibilità a fronte di una sintassi molto potente, il che permette di funzionare ai più diffusi CMS e blog open source come WordPress o Joomla!, ma anche Drupal e molti altri. Il web hosting basato su PHP richiede in linea generale un certo livello di conoscenze tecniche, che è opportuno tenere presente soprattutto per quanto riguarda la sicurezza, visto che gli attacchi ai server Linux e Windows con questa tecnologia sono all’ordine del giorno e si basano essenzialmente su SQL poisoning e XSS, nonchè frequenti attacchi brute force.

server dedicato keliweb

Le principali FAQ del nostro sito che affrontano questo genere di argomenti, nello specifico legati alla sicurezza dei server con PHP, sono le seguenti:

  1. utilizzare antivirus ed antispam per incrementare la sicurezza;
  2. utilizzare qualche accortezza nella connessione ai database MySQL (normalmente utilizzati assieme PHP) come utilizzare utenze e password generate casualmente o molto difficili da indovinare, per evitare l’eventualità di connessioni non autorizzate al db;
  3. riparare e verificare periodicamente che il proprio database MySQL non sia corrotto;
  4. verificare la presenza di errori all’interno del proprio server, e saper interpretare i vari codici di errore (500, 404 e così via);
  5. conoscere approfonditamente, qualora si utilizzino VPS o hosting dedicati, gli handler PHP ed il loro uso;
  6. cosa che vale per la generalità degli account di hosting: cambiare periodicamente la password di accesso al pannello.

Per maggiori informazioni sulla sicurezza specificatamente di WordPress è bene consultare gli articoli del nostro blog incentrati su questo argomento, scegliendo tra quelle riportate nei post consigliati a fine pagina, oppure tra le seguenti:

  1. Sulla sicurezza delle soluzioni open source
  2. Come mettere in sicurezza il proprio sito web
  3. Protezione WordPress dagli attacchi brute-force
  4. Disabilitare le funzioni PHP più rischiose

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rispondi